8 Dicembre 2020 - 8 Dicembre 2021

L'anno di San Giuseppe

San Giuseppe è la più bella figura d’uomo concepibile e che il Cristianesimo ha realizzato. San Giuseppe era un uomo come tutti gli altri, aveva il peccato originale come me. Pensate che razza di distanza profonda viveva nella vicinanza assoluta che aveva con Maria: è quando si dice che la vocazione alla verginità è un possesso con un distacco dentro, con un dolore dentro, dove tutta la forza del rapporto amoroso è tutta concentrata e resa visibile nel dolore che c’è dentro, dove ciò che veramente è l’amore si sente, incomincia già: è come un’alba. San Giuseppe ha vissuto come tutti: non c’è una parola sua, non c’è niente, niente: più povera di così una figura non può essere.” (Don Luigi Giussani, L’attrattiva Gesù)

San Giuseppe falegname

Lettera Apostolica “PATRIS CORDE”

In occasione del 150° anniversario della dichiarazione di San Giuseppe quale Patrono della Chiesa Universale, il Santo Padre ha scritto la Lettera Apostolica “Patris Corde”, in cui ci indica la figura di San Giuseppe come esempio di paternità.

San Giuseppe col Bambino

Riscoprire la figura del Padre

Fino all’8 dicembre 2021, sia celebrato uno speciale Anno di San Giuseppe, nel quale ogni fedele sul suo esempio possa rafforzare quotidianamente la propria vita di fede nel pieno compimento della volontà di Dio.

Per approfondire

Jan Dobraczynski - L'ombra del Padre. Il romanzo di Giuseppe

Jan Dobraczyński – L’ombra del Padre

J. Dobraczyński, il più noto scrittore cattolico polacco del ’900, si è cimentato nell’impresa di ricostruire la «storia di Giuseppe» in forma romanzata giovandosi delle fonti scritturistiche e del vasto materiale letterario di origine apocrifa o tradizionale.

Sanctuaire Saint Joseph du Bessillon, Cotignac (Francia)

Cotignac: l’apparizione di San Giuseppe

È l’unico posto al mondo, riconosciuto dalla Chiesa, in cui è apparso San Giuseppe l’uomo che ha accompagnato l’infanzia di Gesù. Pronunciando una sola frase.
E facendo sgorgare una fonte, dove oggi sorge un monastero di clausura.

Giampiero Pizzol - Giuseppe il falegname

Giampiero Pizzol – Giuseppe il falegname

Se Dio l’ha scelto come padre deve essere un tipo in gamba. E se Maria lo ha scelto come sposo allora si tratta davvero di un uomo straordinario. Dunque chi è Giuseppe? Chi si nasconde sotto l’aspetto di un semplice falegname di Nazaret? Una pièce teatrale in forma di poema.

Giuseppe ...e l'angelo partì da lui (Centro Francescano Culturale Artistico Rosetum)

Giuseppe …e l’angelo partì da lui

All’inizio di questo speciale anno che Papa Francesco ha voluto dedicare a san Giuseppe – patrono della Chiesa Cattolica – questo libretto ha lo stile di un testo teatrale e il fascino di illustrazioni d’autore in ogni pagina.

“Patris Corde” Invito alla lettura

“Patris Corde” Invito alla lettura

In occasione del 150° anniversario della dichiarazione di San Giuseppe patrono della Chiesa Universale, il Centro Culturale di Fidenza promuove un incontro si lettura sulla Lettera Apostolica Patris Corde
Interviene: Mons. Massimo Camisasca (Vescovo di Reggio Emilia-Guastalla)

San Giuseppe: testimonianza di una paternità vera

San Giuseppe: testimonianza di una paternità vera

Un dialogo per riflettere con: Don Ambrogio Pisoni (assistente spirituale presso l’Università Cattolica Milano) e dott. Cesare Cornaggia (Ricercatore in psichiatria presso l’Università di Milano-Bicocca)
Incontro organizzato e promosso dall’Istituto Tirinnanzi di Legnano